App LightInTheBox: opinioni, analisi e valutazione

 

LightInTheBox (Light in the box) è una società di e-commerce cinese che riunisce, in un unico sito web, migliaia di riferimenti di tutti i tipi di prodotti che vende in più di 200 paesi in tutto il mondo. Moda, Bellezza, Gioielli, Elettronica… La sorella maggiore di MiniInTheBox ha un catalogo enorme come i suoi prezzi sono ridotti. Ora, dopo aver raggiunto milioni di computer in tutto il mondo, ha deciso di entrare in schermi di smartphone e tablet con il lancio della propria app mobile.

LightInTheBox app: un catalogo enorme per un’applicazione un po ‘limitata

La sensazione dopo aver utilizzato l’applicazione mobile Light In The Box è che il suo enorme catalogo meriterebbe un altro tipo di app o almeno un’app più adatta alle sue condizioni speciali. Ed è che, al di là delle categorie di base in cui LightInTheBox divide i suoi prodotti (abiti, gioielli, cosmetici…) e le altre sezioni evidenziate (vendite top, offerte della settimana, novità), l’utente non ha modo di differenziare tra le sottocategorie di prodotti.

Sia che si cerchi di individuare un maglione o una gonna, abbigliamento maschile o per bambini, tutti gli articoli di moda appaiono in una vasta lista, che ha a malapena la possibilità di essere proiettato secondo i suoi prezzi e novità. Solo il motore di ricerca generale può aiutare il cliente a eseguire una ricerca più accurata.

Un design corretto

Il design di LightInTheBox, secondo le nostre opinioni, è discreto, corretto,con nulla che attira l’attenzione soprattutto o dissenti con il risultato complessivo. Lo stesso si potrebbe dire delle schede prodotto, che hanno le informazioni corrette in modo che il cliente possa sapere chiaramente cosa sta acquistando, incorporando dettagli come il libero o meno dei costi di spedizione, fondamentali nel caso di un mCommerce come che spedisce i loro prodotti dalla Cina. Per rafforzare il senso di fiducia, l’app include recensioni di ex clienti su ogni elemento.